SERRUNGARINA

SERRUNGARINA

Paese posizionato su una collina della bassa valle del Metauro, dalla caratteristica configurazione a “chiocciola”, costituì uno dei baluardi per la difesa del territorio di Fano contro quello Feltresco. Prende il nome da un notaio vissuto nel XIV sec., Ser Ungaro degli Atti. La famiglia dei Malatesta fece costruire una Rocca con mura massicce che ancora oggi circoscrivono l’antico borgo. Vicino al centro abitato di Serrungarina, lungo l’antica via Flaminia, si trova la località di Tavernelle una vera e propria “taberna” ai tempi dei romani (alla quale è facile far risalire il nome della località) con locanda, alloggio, ricovero coperto per animali e carri. Particolarmente caratteristici due piccoli borghi medievali: i castelli di Bargni e Pozzuolo, due località immerse nel verde.

Contattaci

Nome (*):

Email (*):

Verifica:
captcha

Messaggio (*):

* campi obbligatori

Iscriviti alla newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative tramite la nostra newsletter.

Iscriviti