Fossombrone: il trionfo del carnevale

Fossombrone: il trionfo del carnevale

DSCF0673c

A Fossombrone, cittadina che si trova nella Valle del Metauro, nel secondo fine settimana di maggio, c’è un appuntamento da non perdere: il Trionfo del Carnevale.
La storia ci racconta che nel 1559 il Cardinale Giulio della Rovere sostò a Fossombrone con la sua corte nel bel palazzo che la madre Eleonora Gonzaga aveva fatto sistemare ed ampliare dall’architetto Gerolamo Genga. Fu così che il Cardinale si rese subito promotore di una serie di festeggiamenti e di iniziative invitando il suo popolo e quello di villa e castelli vicini alla città da lui tanto amata, a festeggiare questo bel momento.

Tempo: una giornata
Costo: € 6,50
Difficoltà: facile
Giorno: maggio
Orari: partenza e rientro
Luogo incontro: Fossombrone

PROGRAMMA
Si avrà la possibilità di visitare un mercato rinascimentale con più di 30 postazioni, di far divertire grandi e piccini con giochi di abilità e manualità, di osservare la rivalità tra i 12 quartieri che si daranno battaglia duranti i giochi tra contrade, di ammirare da vicino i più di 800 figuranti che sfilano in di pomeriggio e di notte. Altresì si potranno vivere le esibizioni di danza, musica e di balli col fuoco e coi trampoli dei vari artisti di strada, itineranti e non, che vi mostreranno l’abilità nel combattere degli armigeri; potrete anche tirare con l’arco…sempre dopo aver visto l’esibizione ed ascoltato le spiegazioni degli arcieri storici.
E per gli amanti della buona tavola ci sono numerose locande che propongono menù rinascimentali.
Il clou dei due giorni sarà la “rara et bella cursa all’anello” (gara equestre dove occorre centrare un cerchio con la propria lancia mentre il cavallo va al galoppo).

Prenota

Contattaci

Nome (*):

Email (*):

Verifica:
captcha

Messaggio (*):

* campi obbligatori

Iscriviti alla newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative tramite la nostra newsletter.

Iscriviti